Orto verticale Hospice Bisaccia: quando il verde diventa terapeutico
8 Marzo 2016

Le fioriere in corten Cuadra a Brisighella: un verde tutto da vivere

fioriere in corten Cuadra

Le fioriere in corten Cuadra tra i protagonisti del progetto “Brisighella nuova 2.0 – Comunità ospitale”, per raccontare con il verde gli spazi urbani.

Brighisella e Cuadra: fioriere in corten per il rilancio del territorio

Un piccolo borgo medievale alle pendici dell’Appennino tosco-romagnolo, tre famosi colli, un’area naturale ricca di itinerari escursionistici e un progetto, il “Brighisella nuova 2.0 – Comunità ospitale”. Potrebbe bastare questo a descrivere la bellezza di Brighisella, un piccolo comune che ha deciso di rilanciare se stesso e il territorio che lo circonda in modo creativo e al passo con i tempi.

L’idea è quella di creare uno spazio urbano capace di rendere migliore la vita dei cittadini e di valorizzare, in un’ottica smart, tutte le eccellenza del territorio. Anche Cuadra ha preso parte a questo progetto di rivitalizzazione e sviluppo sostenibile del borgo e lo ha fatto attraverso una progettualità in linea con la sua filosofia aziendale: immaginare nuovi incontri e nuove storie tra gli elementi architettonici e l’ambiente circostante.

Fioriere in corten: quando l’artigianalità costruisce il territorio

fioriere in corten cuadra Brisighella

Protagonista di questa storia sono le fiorerie in corten, punto di forza dei progetti Cuadra, che a Brighisella hanno dato vita ad interessanti soluzioni estetiche e scenografiche in sintonia con i colori del centro storico e del suo intorno. Un incontro creativo tra arte, storia e architettura che le fioriere in corten contribuiscono a valorizzare, rendendo tangibile quel rapporto di interconnessione tra verde e spazi urbani su cui Brighisella ha fondato negli ultimi anni la sua ri-generazione.

Le fioriere in corten firmate Cuadra, infatti, sono state collocate in Piazza Marconi, la piazza principale del Borgo brighellese, e si integrano con lo spazio circostante in un perfetto gioco armonico in cui estetica, funzionalità e architettura si fanno reinterpretazione contemporanea della storia medievale del borgo. Ogni centimetro della piazza acquista così un suo valore e si fa “verde da vivere”.

Grazie alle sue fioriere in corten, Cuadra ha dimostrato come il ripensamento e la valorizzazione di un territorio possa nascere proprio da un progetto di landascape integrato, volto a creare relazioni importanti con il tessuto urbano e le persone che lo abitano.

Perché quando è il verde a raccontare gli spazi urbani non possono che nascere storie “a colori”!